Terzo round del Campionato mondiale Supersport per MV Agusta Reparto Corse sulla pista di Portimao in Portogallo. Nella giornata di ieri i due piloti Raffaele De Rosa (1’46”148) e Federico Fuligni (1’48”019) avevano disputato le prime due sessioni di prove libere, concluse rispettivamente al quinto ed al diciassettesimo posto.
Questa mattina sono entrambi tornati sulla pista portoghese per il terzo ed ultimo turno di libere. De Rosa ha abbassato, anche se di poco, il suo tempo di ieri e con un giro in 1’46”101 ha chiuso in ottava posizione. Anche Fuligni si è migliorato ed il tempo di 1’47”396 lo ha posizionato al diciassettesimo posto della classifica delle tre sessioni di libere.
La Superpole si è disputata in tarda mattinata con temperature alte. De Rosa (1’45”608) ha ottenuto la nona posizione, mentre Fuligni (1’46”542) ha concluso al quindicesimo posto. In seguito a questi sono scattati rispettivamente dalla terza e dalla quinta fila, nella prima gara di questo weekend (il calendario 2020 del mondiale Supersport prevede due gare per ogni round) che si è disputata nel pomeriggio sulla distanza di 17 giri.
De Rosa scattava bene allo spegnersi del semaforo e si portava all’ottavo posto. Raffaele si impegnava in una grande rimonta che lo portava inizialmente al quinto posto, per poi salire prima al quarto e poi al terzo quando mancavano quattro giri alla conclusione. De Rosa stringeva i denti e manteneva la terza posizione sino alla bandiera a scacchi, conquistando così il terzo gradino del podio.
Fuligni, che inizialmente occupava la quindicesima posizione, era risalito sino al tredicesimo posto quando un problema all’impianto elettrico lo ha costretto al ritiro, nel corso del decimo passaggio.
Domani, sempre a Portimao, i due piloti MV Agusta Reparto Corse disputeranno la quinta gara del Campionato mondiale Supersport.

3,Raffaele De Rosa,ITA,MV Agusta F4 RC,MV Agusta Reparto Corse

Autodromo Internacional do Algarve – Portimao – Portogallo
Campionato mondiale Supersport
Classifica cumulativa delle tre sessioni di prove libere: 1) Cluzel (Yamaha) – 2) Perolari (Yamaha) – 3) Mahias (Kawasaki) – 4) Locatelli (Yamaha) – 5) Vinales (Yamaha) ……. 8) De Rosa (MV Agusta) ……..17) Fuligni (MV Agusta)

Superpole: 1) Locatelli (Yamaha) – 2) Cluzel (Yamaha) – 3) Mahias (Kawasaki) – 4) Perolari (Yamaha) – 5) Vinales (Yamaha) …… 9) De Rosa (MV Agusta) …… 15) Fuligni (MV Agusta)

Gara4: 1) Locatelli (Yamaha) – 2) Mahias (Kawasaki) – 3) De Rosa (MV Agusta) – 4) Perolari (Yamaha) – 5) Vinales (Yamaha) – 6) Cluzel (Yamaha)…….nc. Fuligni (MV Agusta)

Raffaele De Rosa: “Questa mattina in Superpole ho commesso qualche piccolo errore nel mio giro veloce e ho concluso al nono posto. Sapevo di avere un buon passo, ma alla partenza non ero sereno, perché ero preoccupato a causa dell’incidente di Sandro Cortese nella gara della SBK, del quale non avevamo notizie. Sono comunque partito abbastanza bene ed in seguito ho fatto molta fatica a recuperare le posizioni, anche a causa di un forte vento. Ho spinto forte sino alla fine ed ho portato a casa un podio che da morale a me ed alla mia squadra. Sul podio non ho festeggiato in segno di rispetto per le persone colpite dal coronavirus. Voglio ringraziare i miei tecnici per l’ottimo lavoro svolto oggi”.

Federico Fuligni: “Stavo facendo una gara in rimonta, ma purtroppo un problema tecnico mi ha costretto al ritiro. Non ero partito male, ma poi ho commesso un piccolo errore ed ho perso alcune posizioni. Ho iniziato a rimontare, anche se il forte vento mi creava dei problemi. Giravo più velocemente rispetto ai piloti che mi precedevano e li stavo raggiungendo, ma purtroppo non ho potuto finire la gara a causa di un lieve inconveniente che i miei tecnici hanno già risolto. Per fortuna domani ci sarà un’altra gara e quindi avrò la possibilità di rifarmi. Ringrazio il mio team che anche oggi ha lavorato molto per me”.

22,FULIGNI Federico ITA,MV AGUSTA Reparto Corse,MV Agusta F3 675