Con la disputa della seconda gara del weekend si è concluso oggi al Motorland Aragon il quarto round del Campionato Mondiale Supersport.
I due piloti MV Agusta Reparto Corse, Raffaele De Rosa e Federico Fuligni che ieri avevano concluso la prima gara rispettivamente al quarto ed al dodicesimo posto, sono tornati oggi sulla pista andalusa in tarda mattinata, per disputare la settima gara stagionale.
A seguito dei risultati conseguiti in Superpole, De Rosa ha preso il via dalla seconda fila e Fuligni dalla quarta, nella gara che si è disputata sulla distanza di 15 giri.
Nei primi giri De Rosa è transitato in settima posizione, ed in seguito ha iniziato una grande rimonta che lo ha portato a raggiungere il gruppo di testa e a lottare sino alla bandiera scacchi per il secondo posto, che gli è sfuggito per due soli decimi. Raffaele ha tagliato il traguardo in terza posizione, conquistando il suo secondo podio stagionale.
Buona anche la gara di Fuligni, che dopo una partenza molto veloce ha raggiunto il gruppo in lotta per la top ten, concludendo la gara al dodicesimo posto.
Nella classifica del campionato De Rosa è sesto con 71 punti, mentre Fuligni occupa la quindicesima posizione con 13.
Il prossimo appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è fissato per il weekend del 4, 5 e 6 settembre ancora al Motorland Aragon di Alcaniz in Spagna.

Motorland Aragon – Alcaniz – Spagna.
Campionato mondiale Supersport
Race 7: 1) Locatelli (Yamaha) – 2) Cluzel (Yamaha) – 3) De Rosa (MV Agusta) – 4) Mahias (Kawasaki) – 5) Oettl (Kawasaki) – 6) Vinales (Yamaha) ….… 12) Fuligni (MV Agusta)

Raffaele De Rosa: “E’ stata una buona gara e sono molto contento. Sapevamo di avere un buon passo e di poter puntare al podio. Come a volte mi succede, nei primi giri ho fatto un poco di fatica, e forse avrei dovuto essere un poco più incisivo, ma in seguito ho trovato un ritmo molto veloce, che mi ha permesso di risalire la classifica. La moto è stata eccezionale, soprattutto in frenata, e dobbiamo migliorare un poco solo in uscita di curva. Abbiamo svolto un ottimo lavoro in questo weekend, ma possiamo fare ancora meglio già ad iniziare dal prossimo round, che disputeremo sempre qui al Motorland tra una settimana”.

Federico Fuligni: “Oggi sono partito bene e non ho perso posizioni. Nei primi giri ho fatto fatica con l’anteriore, forse a causa del peso della benzina nel serbatoio. In seguito sono riuscito a raggiungere il gruppo degli inseguitori, ma poi non sono riuscito a superare i piloti che mi precedevano. In questo weekend abbiamo ottenuto due buoni risultati, ma ci resta un poco di amaro in bocca in quanto sappiamo che il nostro potenziale è da top ten. Ci riproveremo tra una settimana, sempre qui ad Aragon. Grazie ai nostri tecnici per il lavoro svolto e complimenti a Raffaele per il podio”.